Come non lasciarsi sconvolgere dal cambio d'orario

Come non lasciarsi sconvolgere dal cambio d'orario

Lorenzo Battisti | 27. 3. 2019

Il passaggio all'ora legale è previsto per quest'anno, la notte di 29. marzo e, come sempre, cambieremo l'orologio di un'ora. Questo cambiamento regolare causa problemi alla maggior parte delle persone. Ma presto ci possiamo aspettare l'ultimo cambio d'orario...

Anche se alcune persone apprezzino particolarmente l'idea che quando passeranno all'orario invernale, potranno dormire un'ora in più, vari esperti affermano che nessun cambiamento dell'orario sia benefico per l'uomo. Inevitabilmente si verificherà l'affaticamento significativo e, in alcuni casi, potrebbero verificarsi anche problemi di salute.

Quindi perché è avvenuto il regolare cambio d'orario? E da dove è arrivato?

Da dove viene...

L'orario cambia sempre in autunno e primavera. Questo accade (nel nome dell'intenzione originale) per risparmiare elettricità, che oggigiorno, ammettiamolo, non è molto efficace. Al contrario, non si verificano significativi risparmi energetici, ma al contrario. Questo causa non solo l'organismo sparso, ma anche, ad esempio, i trasporti (presumibilmente, dopo un cambio d'orario, ci sono più incidenti stradali). Al tempo della prima guerra mondiale, quando fu introdotta l'ora legale per la prima volta, l'elettricità era cara, quindi c'era una ragione. Fu reintrodotto durante la seconda guerra mondiale (sempre per il motivo di risparmio) e fu riconosciuto per l'ultima volta nella Repubblica Ceca come una regola costante annuale nel 1979 (a quel tempo l'ora legale era ancora più corta di un mese). Nel 1966, l'ora legale è stata prolungata di un mese, il che vale per l'intera Unione Europea. Ma è ancora necessario?

La stragrande maggioranza non era d'accordo! L'84% degli elettori ha dichiarato di voler fermare definitivamente il cambio d'orario. Quindi al più presto la noiosa rielaborazione dell'orologio da polso non sarà più necessaria! E se hai un orologio digitale che si regola da inverno a estate, puoi essere consapevole di guardare sempre lo stesso orario.

Il cambiamento sta arrivando

Non è solo un sogno, una volta diventerà realtà. L'idea originale era che l'orario sarebbe cambiato quest´anno per l'ultima volta in primavera (forse in autunno), ma sfortunatamente non accadrà. In effetti, ci aspetta il cambio d'orario ancora almeno tre volte. La pace attesa dovrebbe arrivare nel 2021.

Ora legale - una scelta chiara?

I risultati di un voto paneuropeo hanno mostrato che il 56% degli elettori avrebbe scelto l'ora legale, ma gli scienziati si oppongono fermamente. Secondo loro, sarebbe meglio mantenere il tempo naturale, l'orologio biologico delle persone funzionerebbe meglio. Il 45% dei Cechi sarebbe per il mantenimento dell'orario standard e solo il 38% dei cittadini voterebbe per il cambio d'ora legale.

Non lasciarti sconvolgere!

Anche se non vedevi l'ora del cambiamento finale di quest'anno, e adesso sei ovviamente deluso, cerca di guardarlo in modo positivo: Guarda i fatti:

  • Sai, che il solito termine ,,orario invernale" è sbagliato? Ciò che ora chiamiamo ,,orario invernale" in realtà non è orario invernale in quanto tale! Il nostro orario invernale si dovrebbe piuttosto chiamare orario normale. Il vero orario invernale esisteva tra il 1946 e il 1947. In confronto all'ora dell'Europa centrale fu spostato di un'ora. La differenza tra l'orario invernale e l'ora legale significherebbe uno spostamento di 2 ore. Non è un'idea allettante... Sii felice di non dover cambiare l'orologio da polso di due invece di un'ora!
  • Invece di lamentarti, ottieni il massimo!
  • Il cambiamento d'orario permanente è stato introdotto da noi 40 anni fa. Più di cent'anni fa l'ora legale è apparsa per la prima volta da noi. Non devi aspettare 100 anni o 40. Aspetterai solo 1 anni!
  • E in fine - cos'è il cambio d'orario due o tre volte in confronto all'infinito?

SPEDIZIONE GRATUITA SU PIÙ DI 2520 PRODOTTI! QUI

SPEDIZIONE GRATUITA SU PIÙ DI 2520 PRODOTTI! QUI

Cerco...
Cerco...
up