5 istruzioni per incredibili maschere per capelli

5 istruzioni per incredibili maschere per capelli

Claudia Mancini | 1. 9. 2017

Capelli... Orgoglio di buoni geni di uomini, ma soprattutto donne. Sfortunatamente, non tutti pensano a loro come al loro orgoglio. Al contrario, sarebbero in grado di nominare un milione di cose che li infastidiscono, e nei casi peggiori si vergognano persino di loro. Ma perché così tante persone si lamentano dei loro capelli quando le istruzioni su come prendersi cura di loro sono lettralmente dappertutto?

Non preoccuparti, non ti istruiremo... Possiamo dire che siamo dei teorici perfetti, ma la pratica a volte è in ritardo... Quindi perche non ripetere le cose più importanti (ci scusiamo a tutti gli uomini, ma supponiamo che saranno impegnati con lettura di altre cose) che dovresti sapere riguardo ai tuoi capelli e anche su come prendersi cura di loro per averli sani e belli? Dunque cominciamo!

Ci possono essere diversi motivi per cui non hai un atteggiamento positivo nei confronti dei tuoi capelli. Hai mèches? Ti tingi i capelli? Asciugi spesso i capelli con il fon? Usi la piastra l' arricciacapelli? Ti lavi i capelli ogni giorno? Trascorri gran parte della giornata all'aperto (al sole, al vento)? Questi e altri fattori stanno portando via molta energia ai tuoi capelli e se non li tratti in modo adeguato, si indeboliscono. Comunque non è necessario rinunciare a tutto ciò che ami! Decisamente non limitare le tue attività all'aperto o le tue attività sportive a causa dei tuoi capelli ,,perché ti sei lavata la testa oggi''. Sarebbe un grande passo indietro... Devi solo capire che i tuoi capelli (così come il tuo corpo e la tua mente) devono rigenerarsi. Una volta che ai tuoi capelli doni questa cura, la tua bellezza naturale di nuovo risplenderà e il tuo equilibrio vitale verrà rinnovato.

La salute dei capelli inizia su un piatto

Prima di farti conoscere tutto riguardo ai tipi di capelli, quali maschere gli ridaranno la vitalità perduta ecc., prendiamoci un momento per fermarci su un altro argomento molto importante per la qualità dei tuoi capelli: l' alimentazione. Se la tua alimentazione è prevalentemente composta da cibi grassi e latticini (anche ricchi di grassi), che è supportato da una mancanza di assunzione di liquidi, è probabile che tu abbia i capelli grassi. Sei sorpreso? Il corpo sta semplicemente cercando di sbarazzarsi di tutto quel grasso. Molte diete drastiche possono avere un effetto contrario e negativo sui tuoi capelli, che, invece di giovare al tuo corpo, lo privano di molte importanti vitamine e sostanze nutritive - questo ovviamente, influenzerà anche i tuoi capelli, che saranno poi secchi e con doppie punte.

Per questo motivo userò anche qui l'affermazione, che è generalmente ripetuta in continuzione (ma come vedrai, non è fondamentale solo per la perdita di peso) - la tua alimentazione dovrebbe essere bilanciata, consistente principalmente di frutta, verdura, carne magra e noci. 

In particolare, soddisferai i capelli se hai:

  • banana: contiene vitamina B, che nutre i capelli dalle radici e dona lucentezza (inoltre, se ti mangi una banana regolarmente, fermerai persino la caduta dei capelli e migliorerai così la loro densità)
  • ananas: esperto di capelli fragili e crespi, rende facile la pettinatura (il 100% di succo d'ananas applica sui tuoi capelli, lascia agire per 10 minuti e risciacqua - rimarrai sorpreso!)
  • mela: per ottenere il massimo da essa, mangiala con la buccia - ti ricompenserà con capelli forti (ed e benefica anche per il tuo tratto digestivo)
  • carota: il beta-carotene (il suo componente principale) oltre a migliorare la vista, l'immunità, ecc. supporta anche la crescita dei capelli (e delle unghie), che lascia lucidi e sottolinea il loro colore naturale
  • spinaci: contengono una varietà di vitamine - principalmente vit. C per garantirti la forza e grasso ottimale, il ferro negli spinaci dona volume e densità

Conoscere la tipologia dei propri capelli è essenziale

Ci sono tre fattori che determinano il tuo tipo di capelli: la razza, la genetica e la tua età biologica (non il numero insignificantivo nella tua carta d'identità). Con i capelli è quasi simile come con i membri della famiglia - non scegli la famiglia in cui sei nato. Qualcuno è fortunato, altri no. La cosa principale è non sedersi in un angolo e non disperarsi. Accetta la situazione e, se vuoi davvero un cambiamento, allora fallo per te!

Quindi quali sono i tipi di capelli più comuni?

Capelli secchi

Le ragazze con i capelli grassi possono essere invidiose di te perché hanno dovuto escludere definitivamente la parola ,,capelli grassi'' dal loro vocabolario. Ma tu sai che non c'è nulla da invidiare... Se ci passi con le mani sopra, senti quanto sono rovinati e aggrovigliati. Senza prodotti speciali, sono molto difficili da pettinare, specialmente quando sono umidi e le doppie punte ti sorprendono più.

Se hai i capelli secchi e fragili, potrebbe essere perché non bevi abbastanza acqua. L'acqua non solo idrata il corpo e la pelle, ma anche i capelli. Sfortunatamente, in età avanzata, non ti salverà più il bere dell'acqua, perché la pelle e i capelli più asciutti sono una parte naturale dei cambiamenti ormonali delle donne. Dobbiamo tutte accettare il fatto che stiamo invecchiando e un giorno invecchieremo del tutto. L'importante è non arrendersi e trovare gioia di vivere in altre cose. Ricorda che il miglior medico e aiutante per tutti i possibili problemi di salute è la nostra mente ottimista.

Possibili cause: lavaggio frequente dei capelli con shampoo inadatto, l'uso frequente di fon o l'uso di piastra senza prodotti protettivi (contro il calore eccessivo), mèches o ondulazione (effetto perossido troppo lungo), seccati dal sole, cattiva alimentazione (basso contenuto di vitamine e minerali, bere poca acqua), basso livello di estrogeno.

Consigli di base: utilizza il balsamo (dopo ogni lavaggio) e maschera per capelli (in modo ottimale una volta alla settimana), dopo il lavaggio lascia asciugare i capelli naturalmente

Capelli normali

Non essere arrabbiato, ma non discuteremo troppo di questa categoria. Se appartieni a tali fortunati, congratulazioni (e onestamente, un po ti invidiamo)! I tuoi capelli non sono né grassi né asciutti. Il loro lavaggio e la successiva asciugatura procedono senza intoppi e ti basta solo un minimo di prodotti speciali (forse nessuno) per lo styling. Se scegli qualsiasi cosmetico etichettato ,,capelli normali'', non dovresti sbagliare.

Capelli grassi

Brutto sogno, lo sappiamo. Ma non preoccuparti, non sei sola. Credi che questo problema tormenta molte ragazze (specialmente nell'adolescenza) anche donne. I tuoi capelli sono così grassi e disordinati che devono essere lavati quasi ogni giorno. Allora lavali! Possiamo immaginare che non ti piaccia una attività così stereotipata e frequente - specialmente quando sai che saranno belli solo per mezza giornata (forse proprio adesso in estate). Ma purtroppo non ti resta altro da fare, combatti! Vuoi essere bella.

Possibili cause: disturbo ormonale che causa la sovrapproduzione di sebo (alto livello di testosterone o incapacità del corpo di eliminare efficacemente gli ormoni in eccesso), stress (sudorazione), frequente pettinatura dei capelli, una dieta ricca di grassi malsani.

Consigli di base: utilizzare shampoo delicato per capelli grassi (supporta il volume) o shampoo etichettato ,,per il lavaggio quotidiano'', ridurre i prodotti di latte e i cibi grassi, bere molto (acqua pulita)

Dimentica la frase ,,Non mi laverò i capelli oggi ma lascio stare per domani, sono comunque a casa tutto il giorno''. Bene, se sei davvero solo a casa (o non ti senti bene), potrebbe essere accettabile. Ma se sei abituata a usare questa frase anche per le giornate che trascorri con il tuo partner, ti stai confondendo di brutto... Rifletti, all'inizio della vostra relezione avresti passato del tempo con lui metre avevi i capelli grassi? No? Allora perché farlo adesso?

La parola ,,stereotipo'' è molto spesso unita con le relazioni. Simbolizza la noia che di solito si verifica dopo diversi anni di convivenza, la malavoglia di uno dei partner di fare uno sforzo, la mancanza di amore/umorismo/energia/appartenenza, un declino dell'attrazione reciproca... Sappiamo che se non vedi interesse per il cambiamento da parte del tuo partner, con il tempo smetterai anche tu di provare a cambiare qualcosa e diventerai ,,pigra''. Ma se ti importa davvero del tuo partner e non riesci a immaginare la vita senza di lui, smetti di aspettare ,,un fallimento'' e prendi la vita nelle tue mani! Anche a casa sii sempre profumata, pulita e ben vestita (tranquillamente nei tuoi pantaloni della tuta, ma comunque dovrebbero essere almeno un pò piacevoli - non sbiaditi e stropicciati). Vedrai che noterà e apprezzerà i tuoi sforzi (e forse nel migliore dei casi, si prenderà anche lui più cura di se stesso, ma resterà sempre con i piedi per terra). Soprattutto ti sentirai incredibilmente bene... Questo vale per le donne con tutti i tipi di capelli! Sii bella per te stessa, per il tuo partner, per i tuoi figli, poi per il resto! 

Capelli misti

Capelli grassi solo alle radici e spesso secchi e con doppie punte. Ti ha già qualcuno consigliato di fare le mèches per evitare i capelli grassi, ma ha dimenticato di dirti che il resto dei tuoi capelli dovrà combattere col problema opposto? E nel peggiore dei casi, non ha funzionato neanche per i capelli grassi alle radici. Non importa, anche con questo tipo di capelli può farcela l'industria cosmetica di oggi!

Possibili cause: molti prodotti chimici (ad es. decolorazione regolare con mèches), cosmetici per capelli inadatti, frequente uso di fon ed esposizione alla luce solare, squilibrio ormonale.

Consigli di base: usa lo shampoo per capelli misti o lo shampoo per capelli grassi e poi balsamo solo da metà capelli in giù

Capelli tinti

Capelli tinti, a differenza di quelli decolorati o quelli con mèches, non hanno problemi di secchezza. Questo perché il colore dei capelli fornisce un pigmento, che liscia grazie a squame sulla superficie di ogni capello. Al contrario i capelli trattati con perossido perdono il loro pigmento e la loro struttura è disturbata. Quindi l'unica sfida che le donne con i capelli colorati devono affrontare è quella di mantenere il colore radioso e saturo il più a lungo possibile. Per questo motivo, è necessario utilizzare preparati speciali per capelli colorati proteggendoli dai raggi del sole, che sono il più grande nemico dei capelli colorati! Ti consigliamo inoltre di utilizzare prodotti (shampoo, balsamo, maschera per capelli) di una stessa marca. Sono stati progettati insieme per fornire ai tuoi capelli ciò che promettono. Solo con uno shampoo non farai molto successo.


Bene, ora guarda quale fantastiche, relativamente economiche ed efficaci maschere per capelli fatte in casa puoi realizzare in pochi minuti!

5 fantastiche maschere per capelli fatte in casa

Per quasi tutti i metodi valgono le stesse regole. Applica sui capelli bagnati, avvolgi in un asciugamano o una busta di microtene, lascia agire per almeno 30 minuti, poi risciacqua, applica una volta alla settimana.

Maschera per capelli secchi senza lucentezza - banana: :

  • 1 banana,
  • 1 cucchiaino di olio d'oliva (o altro),
  • 3 gocce di olio di lavanda (non necessariamente),
  • 1 cucchiaino di miele.

 

Capelli distrutti - tuorlo-miele-cocco: :

  • 1 tuorlo d'uovo,
  • 2 cucchiaini di olio di cocco,
  • 1 cucchiaino di miele.


Caffè:

  • 2 cucchiai di olio d'oliva,
  • 2 cucchiai di caffè macinato,
  • 1 tuorlo d'uovo

 

Capelli grassi - aceto di mele, miele, limone: :

  • 1 succo di limone,
  • 1 cucchiaino di miele,
  • 1/4 tazza di aceto di mele.

 

Contro la forfora - d'avena: :

  • 1/2 tazza di farina d'avena,
  • 1/2 tazza di latte intero,
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle.

 

Consiglio finale: Maionese!

Come avrai potuto notare, la base per le maschere per capelli fatte a casa è spesso olio o uova, spesso viene aggiunto il limone ricco di vitamine. Pertanto, non dovresti essere sorpresa dal fatto che le ragazze più pigre hanno capito che tutti e 3 gli ingredienti sono contenuti nella maionese e non hanno esitato a trasmetterlo (anche se le maschere fatte in casa, senza conservanti, non possono essere messe a confronto con la maionesse).

La procedura è semplice: basta comprare una maionese di qualsiasi marca, inumidire i capelli, applicare la maionese su tutta la lunghezza e massaggiarla per bene. Dopo di che avvolgi i capelli in un foglio estensibile e lascia agire la maschera per almeno 15 minuti, alla fine devi solo risciacquare i capelli.

I tuoi capelli saranno davvero lisci e lucenti dopo averli lavati e asciugati con il fon (anche se qualcuno potrebbe perdere un pò di volume). Consigliamo di lavare i capelli al minimo 2 volte e con uno shampoo profumato che neutralizzi il leggero odore di fast food...

E come ultima, ma non meno importante, raccomandazione?

Maschera per capelli all'olio di cocco

Probabilmente tutte le donne conoscono la follia dell'olio di cocco. Questo profumato prodotto naturale ha così diviso la popolazione in 3 gruppi principali: 

amanti che lo usano in cucina, in bagno e in camera da letto,

le donne più conservatrici, che distinguono ancora il cibo dai cosmetici,

donne che non l'hanno ancora mai provato, ma ne hanno sentito parlare e spesso si chiedono se acquistarlo... 


Se appartieni all'ultimo gruppo, non pensarci e acquistalo. Davvero. Grazie alla sua enorme popolarità non è più così caro (come pochi mesi fa), soprattutto su Internet è possibile ottenerlo a prezzi davvero bassi. L'olio di cocco è ricco di antimicrobici, acidi grassi sani, vitamine e minerali che rigenerano profondamente i capelli e leniscono il cuoio capelluto. Allo stesso tempo sostiene la crescita dei capelli, aumenta il loro volume e lascia i tuoi capelli davvero meravigliosamente lucenti e profumati.

Maschera per capelli all'olio di cocco: prendi circa mezzo cucchiaio di olio di cocco (se hai i capelli più lunghi, prendine di più), scaldalo tra le mani, spremilo delicatamente su tutti i tuoi capelli (specialmente le punte), pettina i capelli con un pettine di plastica sottile (fino alle punte), usa una pinza o un elastico per far sì che i capelli reggono bene, avvolgi un asciugamano caldo o un foglio estensibile intorno alla testa lascia reagire per 30-40 minuti e poi risciacqua con shampoo (consigliamo 2x).

E se non ti va di preparare maschere per capelli domestiche, o forse stai andando in vacanza, dove non avrai le condizioni adatte per tale magia, forse non ne avrai il tempo ne la voglia, in questo caso puoi scegliere una delle maschere professionali nel nostro e-shop.

Ultimi in cui doniamo i regali. Qui.

Ultimi in cui doniamo i regali. Qui.

Cerco...
Cerco...
up