Resi e Ordini

Conformità al contratto

Nel caso in cui la merce non sia conforme al contratto di acquisto, il consumatore ha diritto alla sostituzione o riparazione dell’articolo - in forma gratuita e senza addebiti - da parte del venditore. Tuttavia, se tale procedura non è praticabile, l’acquirente può richiedere uno sconto ragionevole sul prezzo dell’articolo o recedere dal contratto.

Ciò non avviene nel caso in cui l’acquirente fosse già a conoscenza del difetto di conformità o nel caso in cui sia stato l’acquirente stesso a causarla.

Qualsiasi difetto di conformità che si manifesti entro sei mesi dalla data di ricezione della cosa si considera già esistente al momento della sua ricezione, a meno che ciò non sia contrario alla natura della cosa o se non sia dimostrato diversamente.

Si ha difetto di conformità quando il prodotto venduto è privo delle qualità e proprietà di utilità richieste dal contratto stesso così come descritte dal venditore, dal produttore, dal rappresentante o dalla pubblicità che ne è stata fatta. Si ha, altresì, difetto di conformità quando il prodotto venduto non sia conforme ai requisiti legali o non corrisponda - per quantità, peso, misura o altro - alla funzione tipica del bene.


Periodo di garanzia per i prodotti usati

Tutti i prodotti usati sono garantiti per 12 mesi.

LA GARANZIA NON SI APPLICA QUANDO:

  • i difetti sono stati presi in considerazione nel prezzo;

  • la merce è stata danneggiata da una manipolazione impropria;

  • la merce è stata danneggiata da elementi naturali;

  • la merce è stata danneggiata dalla normale usura;

  • la merce è stata danneggiata da un uso improprio;
     

La garanzia non copre la sostituzione della batteria degli orologi. 

La durata della batteria viene calcolata dal momento in cui è stata inserita nell’orologio in fabbrica a scopo di controllo. Sebbene la batteria non sia coperta da garanzia, su richiesta, è previsto un servizio di sostituzione delle batterie. 

Puoi far sostituire la batteria dell’orologio dal tuo orologiaio di fiducia.

Per un orologio impermeabile, è necessario un test di pressione a tenuta stagna. L’impermeabilizzazione dell’orologio dopo la sostituzione della batteria è responsabilità di chi ha eseguito il servizio di sostituzione.

Attenzione: controllare e stringere periodicamente le viti che collegano il cinturino alla cassa dell’orologio e le viti sotto la cassa.

Il periodo di garanzia decorre dal momento del ricevimento della merce da parte del cliente e viene accresciuta di tutto il tempo necessario alla riparazione in garanzia. Se la merce viene sostituita, inizia un nuovo periodo di garanzia di altri 24 mesi. 

Reclami

In caso di difetto durante il periodo di garanzia, l’acquirente avrà, a seconda della natura del difetto,  i seguenti diritti:

  1. In caso di difetto risolvibile, l’acquirente avrà:

  • il diritto alla eliminazione gratuita del difetto;

  • il diritto alla sostituzione del prodotto difettoso, quando ciò non sia sproporzionato alla natura del difetto;

  • il diritto di recesso dal contratto di acquisto quando la sostituzione non sia possibile


  1. In caso di difetto non risolvibile che impedisce il corretto utilizzo del prodotto, l’acquirente avrà: 

  • il diritto alla sostituzione del prodotto difettoso;

  • il diritto di recesso dal contratto


  1. In caso di una pluralità di difetti risolvibili che impediscono il corretto utilizzo del prodotto, l’acquirente avrà: 

  • il diritto alla sostituzione del prodotto difettoso;

  • il diritto di recesso dal contratto 


  1. In caso di una pluralità di difetti non risolvibili che non impediscono il corretto utilizzo della cosa e non richiedono la sostituzione della stessa, l’acquirente avrà:

  • il diritto a uno sconto ragionevole sul prezzo di acquisto;

  • il diritto alla risoluzione dal contratto

Ritiro della merce

L’acquirente è tenuto a controllare la merce ricevuta e ad informare tempestivamente il venditore di eventuali difetti riscontrati.

L’acquirente può segnalare un difetto attraverso i seguenti canali: 

  • all’indirizzo e-mail del venditore info@brasty.it

  • per posta all’indirizzo del venditore (vedi sotto)

  • telefonicamente al numero 0984 176 52 85

  • personalmente all’indirizzo del venditore (vedi sotto)

e successivamente inviare o consegnare la merce richiesta, se possibile, nell’imballaggio originale o nel contenitore di spedizione adatto, con una descrizione del difetto e una copia del documento di vendita all’indirizzo del venditore:

BRASTY GROUP s.r.o, Velkomoravská 479/19 Olomouc 779 00 (Repubblica Ceca)

Il venditore deve rispondere immediatamente al reclamo, salvo casi particolarmente complicati dove può rispondere entro 3 giorni. 

Il reclamo verrà risolto entro e non oltre 30 giorni dalla data di ricezione dello stesso, a meno che il venditore e l’acquirente non concordino diversamente. Se il termine per la risoluzione del reclamo non viene rispettato, il consumatore ha il diritto di ottenere la sostituzione del bene o il diritto di recedere dal contratto.

Il protocollo di reclamo può essere scaricato qui. (PDF).

In caso di reclamo giustificato, il consumatore ha diritto al rimborso dei costi sostenuti a causa del reclamo.

In caso di reclamo ingiustificato:

  • il consumatore non ha diritto al rimborso dei costi sostenuti a causa del reclamo;

  • il venditore non ha il diritto al rimborso dei costi sostenuti a causa del reclamo;

  • il venditore è tenuto a giustificare, per iscritto, il rifiuto;

  • il venditore informerà il consumatore del prezzo richiesto per procedere alla riparazione del prodotto; dopodiché il consumatore avrà cinque giorni lavorativi per comunicare, per iscritto, alla BrastyGroup, se intende accettare o meno tale offerta. L’eventuale silenzio da parte del consumatore verrà interpretato come dissenso e  il prodotto gli verrà restituito, a sue spese, nelle condizioni originarie. 

Nel caso in cui, al momento della riparazione del prodotto, dovessero essere rilevati danni o dovesse non essere riscontrato il difetto dichiarato dal consumatore, la BrastyGroup sro ha il diritto di addebitare al consumatore i costi per la prestazione prestata fino a quel momento e i costi di spedizione.

Come annullare un ordine e recedere dal contratto

Se il cliente decide di annullare l’ordine, dovrà informare il venditore prima che avvenga la spedizione; in questo caso l’ordine sarà annullato gratuitamente. 

Se, invece, il cliente comunica di voler annullare l’ordine quando il prodotto è già stato spedito, allora gli verranno addebitate le spese di spedizione. 

L’acquirente ha il diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Tale diritto si esercita restituendo, nel termine suddetto e a proprie spese, il prodotto al venditore. Se la merce dovesse giungere danneggiata, il venditore ha il diritto di chiedere il risarcimento all’acquirente.

In caso di recesso, il venditore provvede al rimborso del prezzo pagato dal compratore entro 14 giorni dal recesso e con le stesse modalità con le quali ha ricevuto il pagamento. 

Di comune accordo con l’acquirente e se ciò non comporta costi aggiuntivi per quest’ultimo, il venditore può provvedere al rimborso al momento della restituzione della merce da parte dell’acquirente o in altro modo. 

Il venditore non è tenuto a rimborsare il prezzo pagato dal compratore prima della ricezione dei prodotti restituiti o quantomeno prima della prova della restituzione stessa.  

Il consumatore ha diritto a vedersi rimborsate le spese di spedizione nei limiti, però, del prezzo più basso possibile, indipendentemente dal mezzo di spedizione di cui il compratore si sia concretamente servito. 

L’acquirente può esercitare il diritto di recesso senza dover fornire alcuna motivazione e senza andare incontro ad alcuna penalità. 

La spedizione deve essere comprensiva di tutti i documenti (la fattura, un documento che comprovi l’esistenza del contratto) e di eventuali omaggi ricevuti. 

Il cliente deve inviare la merce che intende restituire all’indirizzo del venditore.

Il venditore dovrà restituire, in tutto o in parte, il prezzo di acquisto al numero di conto corrente bancario o in un altro modo altrimenti concordato. Tale rimborso dovrà avvenire entro e non oltre 14 giorni dalla data di recesso. 

Vi preghiamo di inviarci il modulo di recesso compilato insieme alla merce restituita.

Puoi scaricarlo qui.

Il venditore può rifiutare un ordine se ritiene che la quantità ordinata sia eccessiva per essere destinata ad un consumo personale. Spetta al venditore, infatti, stabilire quale sia la normale quantità destinata al consumo personale, ergo in caso di dispute la sua opinione sarà prevalente. 

È espressamente vietata la compravendita a scopi commerciali dei prodotti disponibili al sito www.brasty.it in quanto essi sono destinati ad una vendita al dettaglio. 

Il venditore si riserva il diritto di annullare un ordine ai sensi dei xx. In tal caso, il venditore dovrà contattare immediatamente l’acquirente per telefono o per e-mail al fine di concordare ulteriori passaggi (sostituzione della merce ordinata con un’altra o annullamento dell’ordine, etc.).

Il consumatore è colui che agisce, stipulando un contratto, per scopi estranei alla propria eventuale attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale. Al contrario, il soggetto che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, è considerato dalla legge un professionista. 

Brasty festeggia e dona regali! Ritira qui il tuo regalo.

Brasty festeggia e dona regali! Ritira qui il tuo regalo.

Cerco...
Cerco...
up