Come prendersi cura dei capelli in inverno?

Come prendersi cura dei capelli in inverno?

I capelli sono generalmente considerati la corona della bellezza. Sia gli uomini che le donne amano essere orgogliosi dei loro capelli meravigliosamente spessi e lucenti. Vuoi anche te, dei capelli spendenti? allora non puoi fare a meno di cure regolari e di qualità. E non solo in estate, ma anche in autunno e in inverno. Come sostenere la propria salute durante questo periodo? Cosa evitare assolutamente e cosa darli in dosi abbondanti? Scoprilo nell'articolo di oggi.

Perché i capelli soffrono in inverno?

Anche se probabilmente il carico maggiore è dato ai capelli in estate, quando il sole splendente in combinazione con le piscine clorate seccano i capelli molto rapidamente e ogni singola fibra diventa così estremamente soggetta a rotture e neanche in autunno non ha il miglior effetto sui capelli. Dopo l'estate, è molto importante restituire nutrienti e vitamine ai capelli e rimetterli in forma. Con ottobre arriva il vento, a cui piace scompigliarli, perciò li nascondiamo sotto un cappello, dove tormentiamo il cuoio capelluto e strofiniamo inutilmente i capelli su sciarpe e cuffie. In inverno c'è un'alternanza di gelo e aria calda in uffici riscaldati, negozi o a casa il che mette a dura prova i capelli.

Anche l'alimentazione gioca un ruolo chiave qui. È stato dimostrato che in autunno e in inverno ci concediamo molto più grassi e zuccheri malsani, che sicuramente non giovano ai capelli. Hanno bisogno di molte vitamine e minerali e quindi una alimentazione variata con frutta e verdura.

È vero che la struttura e la salute dei capelli sono significativamente influenzate dalla genetica. Non è giusto che alcune persone possano usare semplicemente lo shampoo all'ortica più economico pur vantando ricci perfettamente lucenti e sani. Tuttavia, alla maggior parte di noi comuni mortali non è stato dato questo per natura, quindi non abbiamo altra scelta che prenderci cura dei nostri capelli. Fortunatamente, ci sono molti aiutanti che ci rendono ciò più facile.

Quindi come prendersi cura dei tuoi capelli in autunno e in inverno?

Evita ulteriori sforzi

Signore, sappiamo che se siete abituate a usare il fon, il arricciacapelli o la piastra, probabilmente non smetterete. Tuttavia, se almeno un po 'possibile, concedi ai tuoi capelli un giorno di rilassamento. Puoi, ad esempio, intrecciare i capelli in una treccia non troppo stretta, che non tira i capelli e non li spezza. Tutto ciò di cui hai bisogno per crearla sono le tue dita e puoi fare a meno degli strumenti per lo styling. Anche una tale acconciatura sembra carina.

Se si parla di tinta, ogni parrucchiere ti dirà che le tinte non faranno bene ai capelli. La cosa peggiore per i capelli sono poi i decoloranti domestici. Sebbene le tinte non siano più così dannose come una volta, puoi comunque distruggere solidamente i tuoi capelli. Utilizza piuttosto i servizi di professionisti.

Anche il materiale della spazzola per capelli gioca un ruolo importante. Cerca di evitare pettini con denti di metallo. Scegli invece setole naturali o denti di legno più larghi, che apprezzeranno particolarmente i capelli ricci.

Un buon consiglio: se per forza devi usare il fon e la piastra, proteggi sempre i capelli dal calore con i prodotti appropriati. Di solito puoi acquistare prodotti spray che creano una speciale pellicola protettiva sui capelli per evitare che si secchino. Puoi anche utilizzare questi prodotti come protezione dal sole in estate.

Regalati una alimentazione ricca di vitamine

Come abbiamo già menzionato nell'introduzione, soprattutto in inverno è necessario guardare il contenuto del piatto. D'estate è facile. Abbiamo accesso a frutta e verdura fresca e, a causa del caldo, non mangiamo troppi cibi dolci e grassi.

Assicurati che la tua alimentazione includa non solo abbastanza frutta e verdura con importanti vitamine e antiossidanti, ma anche molte proteine. Li troverai soprattutto nella carne, nel pesce o nelle uova di qualità. Non scordarti di mangiare anche i grassi sani che troverai nelle noci e nei vari semi. In breve, assicurati che la tua alimentazione sia varia.

Se non sei in grado di coprire tutti gli elementi importanti della alimentazione, non commetterai errori con gli integratori alimentari. La variante più semplice è offerta da miscele pre-preparate per capelli sani. Ma se vuoi prendere le singole vitamine separatamente, concentrati su ferro, iodio, zinco, calcio, silicio e vitamine A, C ed E. Ti consigliamo di scegliere sostanze naturali.

Rafforza i capelli con cosmetici di qualità

Una alimentazione equilibrata può prevenire i problemi dei capelli. Ma se li hai già danneggiati, dovrai utilizzare una cura dei capelli di qualità, che può correggere tutto ciò molto più velocemente.

Ma attenzione! Salta i siliconi insolubili. Li troverai nei prodotti più economici e dopo il primo lavaggio con loro i tuoi capelli saranno lisci e belli. Tuttavia, i siliconi copriranno i capelli con uno strato impermeabile, attraverso il quale nessuna maschera o olio penetrerà in seguito, e i capelli si soffocheranno. La scelta migliore saranno sempre i cosmetici naturali.

In qualsiasi momento dell'anno, l'uso del balsamo dopo ogni lavaggio dei capelli dovrebbe essere la base. Soprattutto nei mesi freddi. Ma puoi anche aiutare ai tuoi capelli a rinnovarsi usando maschere per capelli, oli, creme o latte. In cosa differiscono questi prodotti?

Maschera per capelli

A differenza del balsamo, che solo dopo il lavaggio con lo shampoo chiude e leviga i capelli, la maschera riesce a penetrare in profondità nella fibra capillare e consentirne una vera rigenerazione. È anche importante applicarla correttamente. La applichiamo sui capelli dopo aver usato lo shampoo e la lasciamo agire per il tempo indicato sulla confezione. Dopodiché la laviamo via e poi usiamo un balsamo che chiude i capelli.

Scegli sempre una maschera in base al tuo tipo di capelli. Questo è l'unico modo per ottenere i migliori risultati. Usala 1-2 volte a settimana. Se non sai quale scegliere, rivolgiti a marchi collaudati come Kérastase, L´Oréal Professionnel o Wella. Ognuno di loro offre maschere nutrienti che sono adatte per la stagione dell'autunno e inverno.

Consiglio: se vuoi dare ai tuoi capelli una cura molto profonda, dopo averli lavati con lo shampoo, asciugali con un asciugamano, applica una maschera e avvolgili in un sacchetto di microtene. Risciacqua dopo 30 minuti, applica il balsamo e risciacqua per bene dopo un po '.

Olio per capelli

È uno dei prodotti preferiti, soprattutto per i proprietari di capelli lunghi. L'olio riesce a penetrare perfettamente nella struttura del capello, levigarlo, nutrirlo e donargli lucentezza. I capelli si pettinano anche molto meglio dopo l'uso.

Se hai paura che gli oli per capelli appesantiscano e ungano i capelli, non preoccuparti, basta applicare l'olio correttamente . A differenza di una maschera o di un balsamo, è sufficiente utilizzare una piccola quantità e non applicarla mai sulla testa. Riccamente, è sufficiente l'applicazione su circa la metà della lunghezza dei capelli. L'olio usiamo dopo il lavaggio, finché i capelli siano umidi efinché hanno la capacità di assorbirlo facilmente. Non viene sciacquato mai. Puoi anche applicarlo sui capelli già asciutti, se senti che hanno bisogno di nutrire. È un grande aiuto soprattutto per le donne, che hanno delle doppie punte.

Latti per capelli

I cosiddetti latti per capelli sono anche ottimi preparati per capelli danneggiati. Nella loro composizione troverai proteine del latte, che supportano la crescita dei capelli e il rinnovamento della fibra capillare. Inoltre, possono trattenere l'umidità nei capelli, il che riduce significativamente la possibilità di rottura e sfilacciamento delle punte. Vengono utilizzate ad esempio proteine del latte vaccino o caprino. Si usano su capelli lavati e asciutti e non si risciacquano. Levigano magnificamente i capelli.

Preparati contro l'elettrificazione dei capelli

Con questo problema ci ritroviamo sia in autunno che in inverno. Cappelli e maglioni spessi supportano l'elettrificazione e invece di un'acconciatura modificata, formiamo sulle nostre teste un nido di passero irrequieto. Questo brutto e fastidioso fenomeno puoi prevenire con spray speciali contro i capelli elettrizzanti.

Forfora

L'uso frequente di una cuffia protegge i capelli dalle gelate esterne e dal vento, ma può anche causare desquamazione del cuoio capelluto e conseguente forfora. Pertanto, indossa la cuffia solo per il tempo necessario e, se la forfora è già comparsa, entra nella lotta con shampoo speciali.

Qualunque prodotto tu scelga, tieni presente che la cura regolare è particolarmente importante. Solo allora i tuoi capelli saranno belli.

Cerco...
Cerco...
up