Come utilizzare la quarantena a proprio vantaggio

Come utilizzare la quarantena a proprio vantaggio

Quante volte, anche di recente, hai pensato: "Magari quando avrò più tempo", "Quando passerò più tempo a casa'", "Quando non dovrò andare a lavorare". Il primo giorno della quarantena forzata a causa dell'espansione del Covid-19, tutte le risposte a queste domande hanno un seguito. Da ora in poi, solo tu sei il padrone del tuo tempo, e nessuno ha mai detto che la quarantena è una condanna dell'inazione! Al contrario!

Lezione di vita

Sebbene inizialmente, potrebbe sembrare inimmaginabile, questa difficile situazione di vita porta un importante vantaggio: una lezione. Indipendentemente dal fatto che il coprifuoco forzato e altre restrizioni siano diventati lo strumento per questo insegnamento indesiderato, il tuo compito è capire. Comprendi il valore della libera circolazione e il costo del contatto quotidiano con le persone care. Immagina che anche un atteggiamento negativo, la paura e le preoccupazioni siano una forma di contagio che si pone tra te e la vita che vuoi condurre. Pertanto, è necessario imparare a utilizzare ogni prova a proprio vantaggio.

Non preoccuparti di ciò che non puoi cambiare 

Una delle prime cose che fai quando rimani in isolamento è accendere la TV, il tuo computer e tutti i tuoi social network sul tuo cellulare. È bello tenersi in contatto, chattare con gli amici e trovarsi in una vivace conversazione su ciò che è successo a te e al mondo. Ma questo stato iniziale avrà i suoi limiti. Quando vedi diversi allarmanti rapporti su come si sta diffondendo il coronavirus, quanto scarseggiano le mascherine e l'acquisto di un respiratore diventa un compito sovrumano, ti renderà triste. Non farti del male. Il mondo fuori la porta soffre, ovviamente. Ma ti trovi in una situazione in cui non puoi cambiare nulla. Fai un respiro profondo, ritorna in te a e usa al tuo meglio il tempo della quarantena. 

E' arrivato il tempo di portare a compimento i tuoi piani

Quanti libri hai da leggere sullo scaffale? Quante foto stanno aspettando di essere stampate nel tuo album? Quante scatole sono rimaste imballate nel tuo armadio dall' ultimo trasloco? Quante ricette consolidate per la pelle stanca hai provato? In effetti, resta  una sola domanda,da dove iniziare? 

Ordinare e pulire 

Non ci piace, non ci piace ... ma se non ora quando sbarazzarsi di tutte le cose inutili? Sappi solo come farlo. Secondo Marie Kondo, la "donna delle pulizie" più famosa al momento, puoi sbarazzarti di due terzi delle cose mantenendo solo ciò che evoca un'emozione positiva ("Spark Joy"). E con questo mantra sulle labbra, inizia a dire addio a cose che non ti servono più, non usi, non ti piacciono oppure ti ricordano qualcosa di brutto. Inizia con i documenti non necessari, certificati dii garanzia scaduti, agende e diari, continua nel tuo l'armadio, la scarpiera, il kit di pronto soccorso ed infine i cosmetici inutilizzati. Ti divertirai per ore, forse giorni e sarai sollevato. 

Allenamento in casa

Non dubitare di questa attività per un secondo. Il movimento è essenziale per il benessere ma anche per la nostra psiche. Non importa quale esercizio fai. Con una varietà di app per esercizi e canali YouTube, puoi creare un intero programma per ogni giorno della quarantena. Yoga mattutino, allenamento a mezzogiorno, pilates serali. Praticamente tutto è possibile. Infine, vedrai tu stesso se tutte le promesse sullo snellimento dei punti criticii in pochi minuti al giorno non mentono.

Il tempo per i tuoi Hobby

Chi ha hobby sa sempre come usare il proprio tempo libero. Ogni attività che ci lancia nella sfera creativa è ora un tesoro. Leggere, dipingere, suonare uno strumento musicale, modellare, scolpire, cucire (le mascherine sono utili), ricamare, produrre formaggi fatti in casa o gioielli originali. Fortunatamente, siamo una nazione intelligente e attiva e non ci sono limiti alla creatività.  

Tempo per te

Quando una donna lo dice, è come un incantesimo che la solleva dal tavolo e la conduce direttamente in bagno, dove scompare per ore. Non c'è da stupirsi. Bagno aromatico, manicure, pedicure, peeling, maschera per il viso, maschera per capelli, siero per le radici, trattamento delle unghie. E' arrivato il momento di usare tutti i probabili campioni di creme antirughe o lussuosi gel doccia e shampoo per capelli che hai nascosto, dopo il tuo ultimo compleanno, per periodi peggiori. Non bisogna aspettare.

Brutti giorni     

Forse non oggi, ma sicuramente arriveranno giorni brutti. Ti sentirai solo, ti mancherà il movimento all'aria aperta e il contatto con le persone. In questo momento, datti all'ozio e guarda un film. Nulla di negativo, del genere thriller o post-apocalittico di fantascienza! Ma una commedia rilassata, come The Unconscious People del 1986. Anche se il titolo non sembra ottimista, ma quando vedi come Bette Midler ha gestito il suo isolamento, questo restituirà il vento alle tue vele.

Lieto fine

Ci vorrà del tempo per rallegrarsi della perdita del coronavirus. Ma la tua vittoria è uscire dalla quarantena come una persona migliore. Pieno di nuove riflessioni tratte dai libri di lettura, dall'appartamento ora ordinato, dai lavori creativi, gli effetti della cura regolare della pelle e un programma rassodante per il tuo corpo. Ma soprattutto con un nuovo senso del tempo e sapendo che non tutto ciò che consideravi importante prima della quarantena è importante ora. Significherebbe anche che hai imparato perfettamente il ruolo di maestro del tuo tempo e hai compreso la lezione.

Black Friday sconti fino all'80%! L'offerta termina tra:. QUI

L'offerta del Black Friday termina tra: . QUI

Cerco...
Cerco...
up