Halloween: festeggia la tua paura

Halloween: festeggia la tua paura

Patrizio Gerardi | 31. 10. 2018

La notte di fantasmi ed esseri di mondi misteriosi è qui. Per molti, questo significa creare costumi creativi, maschere interessanti e decorazioni di Halloween, una serata piena di divertimento, un percorso di coraggio o semplicemente un'opportunità per entrare in società. Che ne dici almeno per una volta di intagliare la tua zucca e diventare più di un semplice osservatore imparziale?

Fatti una perfetta acconciatura da Halloween. Indipendentemente dal fatto che tu abbia i capelli lunghi o corti, fissali con il gel, dagli più volume. Sia che tu stia celebrando Halloween o la Giornata di Tutti i Santi, entrambi ti danno l'opportunità di partecipare in qualche modo, sperimentare qualcosa di nuovo o semplicemente ricordare i tuoi cari.

Cosa hanno in comune entrambe le feste? 

Soprattutto il velo del mistero. Da quel che si dice, la fine di ottobre porta un periodo in cui i confini tra i mondi diventano più sottili e i morti possono così visitare i loro cari. Ma non è tutto. Il periodo misterioso è sempre associato a una serie di storie e avvenimenti spaventosi. I quali accadono, per lo più, esattamente a mezzanotte. Ma perché la mezzanotte ha un significato così simbolico nelle superstizioni popolari? Secondo antiche storie, la mezzanotte è l'ora della magia. Questo è il momento migliore per tutti i tipi di incantesimi.

Halloween è di origine irlandese e, secondo alcuni, si basa su antiche tradizioni celtiche ed una festa chiamata Samhain. Si celebrava la notte tra il 31 ottobre ed il 1 novembre - proprio come Halloween. Era consuetudine preparare la cena per i parenti defunti, lasciare una candela dietro la finestra per non far si che non si perdono sulla strada tra i due mondi, ed era consuetudine pitturarsi il viso - in modo che le persone potessero proteggersi dalle forze del male. Per i Celti, questo periodo rappresentava la fine dell'anno.

La Giornata cristiana di Tutti i Santi (Ognissanti) viene celebrata il 1 ° novembre e in seguito viene celebrata la Commemorazione dei Defunti (Giorno dei Morti). Quindi, se non vuoi cogliere l'occasione per realizzare un costume originale, puoi almeno accendere una candela come portafortuna. La tradizione di accendere candele, inoltre, proviene anche dagli antichi Celti e Slavi e si dice che abbia effetti di pulizia e il potere di respingere gli effetti negativi.

Concediti almeno un momento per pulire la tua casa. E se hai bisogno di ritrovare la forza persa, prova la disintossicazione personale e la pulizia del corpo che avrà su di te un effetto benefico. A proposito della pulizia, se decidi di partecipare alle celebrazioni di Halloween in una maschera zombi o da strega, troverai sicuramente utile un modo per mascherarti rapidamente e rimettere in ordine i tuoi capelli stanchi.

E in quale altro modo fare questo se non con il giusto shampoo rigenerante e rinforzante? I cosmetici per capelli Wella Professionals senza coloranti aggiunti, solfati e parabeni, sono adatti a qualsiasi tipi di capelli, inoltre hanno una confezione reciclabile.

Con maschera o senza, una profonda cura dei capelli puoi godertela solamente così. Soprattutto in autunno dovremmo prestare maggiore attenzione ai nostri capelli, perché durante l'autunno cadono più del solito. E qual è la cura giusta? Alimentazione sana, meno stress e soprattutto movimento fisico. E se non ti va di fare sport, forse un ballo in costume ad Halloween sarà quello che fa per te...

Ultimi in cui doniamo i regali. Qui.

Ultimi in cui doniamo i regali. Qui.

Cerco...
Cerco...
up