Stop ai punti neri

Stop ai punti neri

I punti neri appartengono a un gruppo di problemi della pelle che infastidiscono molti di noi. Sebbene non siano visibili come l'acne classica o i brufoli, la pelle sicuramente non ha un bell'aspetto grazie a loro. È possibile eliminarli? Come prevenire i punti neri e come eliminarli senza provocare infiammazioni sulla pelle? Vieni con noi a combattere i punti neri, ti diremo i migliori trucchi, grazie ai quali la tua pelle sarà di nuovo morbida e senza macchie.

Cosa sono i punti neri

skin careI punti neri sono i peggiori perché sono difficili da eliminare. Se ne premi uno, poi compaiono altri dieci. Per combattere i punti neri, è importante prima capire come si presentano queste imperfezioni della pelle.

I punti neri sono in realtà pori ostruiti. Immagina sotto di loro una miscela di sebo, cellule morte della pelle e batteri che si depositano gradualmente nel poro. Non appena la quantità raggiunge la superficie della pelle, l'aria inizia ad agire su questa miscela, grazie alla quale si ossida e forma un tappo nero. I punti neri sono tra i comedoni aperti. Sulla pelle al di fuori di essi, possiamo osservare comedoni chiusi, che hanno la forma di punti bianchi (brufoli).

I punti neri si verificano più spesso nella zona T, cioè intorno al mento, al naso e talvolta alla fronte. Ciò è ovviamente correlato al fatto che la pelle in questa zona produce una maggiore quantità di sebo e i pori si ostruiscono più facilmente.

È interessante notare che, nonostante il loro colore nero, i punti neri non hanno nulla a che fare con lo sporco. Quindi non sono segno di scarsa igiene. Sfortunatamente, sono spesso un affare ereditario, quindi alcune persone sono più inclini alla loro creazione. Oltre all'eredità, anche ormoni e batteri svolgono un ruolo importante nella loro produzione. L'acne e l'aumento della produzione di sebo sono un prerequisito per i punti neri. Questi brutti segni si verificano anche in modo più marcato sulla pelle dei ragazzi che delle ragazze. Se pensavi che i punti neri fossero una questione di pubertà, dobbiamo fuorviarti. Spesso infastidiscono una persona anche in età adulta e compaiono anche sulla pelle matura.

La formazione dei punti neri è influenzata da diversi fattori

Ci sono diversi motivi per cui i pori della pelle si ostruiscono. La causa più comune è l'aumento della produzione di sebo causata dagli ormoni. Se non rimuovi regolarmente il grasso dalla pelle, il risultato sono i pori ostruiti.

Tuttavia, anche altri fattori includono la scelta sbagliata dei cosmetici. Se scegli prodotti a base di alcol e pulisci la tua pelle con troppa forza, inizierà a diventare ancora più grassa. Inoltre, molti prodotti cosmetici contengono i cosiddetti ingredienti comedogenici, che sono sostanze che contribuiscono all'ostruzione dei pori. Molto spesso puoi incontrare siliconi, oli minerali o olio di cocco. Sebbene, ad esempio, l'olio di cocco non sia certamente un cattivo aiuto, qui puoi vedere che è necessario usarlo con saggezza.

Un motivo importante è anche uno stile di vita inappropriato. Che si tratti di una dieta malsana ricca di grassi e dolci, mancanza di esercizio o, ad esempio, prendere il sole senza protezione. L'eccessiva esposizione al sole, in cui non si protegge la pelle con filtri solari, può avere un grande effetto sull'allargamento dei pori. A causa di ciò, la pelle perde la sua elasticità e i pori diventano più visibili.

6 consigli su come combattere i punti neri

La buona notizia è che la presenza di punti neri può essere eliminata in vari modi. Quindi, se i pori ostruiti ti tormentano la vita e non riesci a liberartene, dai un'occhiata ai nostri suggerimenti.

BiodermaPulizia regolare

Come avrai intuito, il miglior trattamento è la prevenzione. Questo è doppiamente vero per i punti neri. Dovresti pulire la tua pelle ogni giorno, sia la sera che la mattina. Questo rimuoverà tutte le impurità, i batteri e il sebo da esso e, naturalmente, anche il fondotinta durante la rimozione del trucco serale. Per pulire, usa il latte detergente o il gel detergente, dopodiché dovresti riequilibrare la tua pelle con un tonico per la pelle e poi applicare una crema per il viso. Il solo uso regolare di questi tre prodotti migliorerà in modo significativo la tua pelle.

Non esagerare con il trucco

Senza il fondotinta, molte donne non possono immaginare la loro giornata. Può coprire le imperfezioni ed evidenziare i punti di forza. Tuttavia, se la tua pelle è problematica, evita forti depositi di vari toner, ciprie, illuminantii e basi. Questi prodotti impediranno alla tua pelle di respirare e si intaserà più facilmente. Nonostante il fatto che i depositi spessi non sembrano affatto naturali. Anche l'applicazione della cipria costante non aiuta la pelle. Il grasso in eccesso e la lucentezza durante il giorno possono essere rimossi con salviettine speciali.

Cosmetici per il tuo tipo di pelle

Puoi supportare lo sviluppo di acne e punti neri scegliendo prodotti per la pelle sbagliati per il tuo tipo di pelle. Dovresti principalmente evitare prodotti contenenti alcol. Se non sai quali cosmetici usare, la cosa migliore da fare è organizzare una visita da un'estetista professionista. Diagnosticherà la tua pelle e ti consiglierà un tipo di prodotto adatto.

Strisce per la pulizia

Sicuramente hai già incontrato speciali strisce adesive in ​​grado di rimuovere lo sporco dalla pelle in pochi secondi e pulirla visibilmente. Tuttavia, tieni presente che questa soluzione è efficace ma temporanea. Tuttavia, ogni tanto la puoi usare. Per rendere le strisce ancora più efficaci, puoi vaporizzare leggermente la pelle con acqua calda prima di applicarle o usarle dopo il bagno.

Maschere e peeling per il viso

Devi aver sentito su Internet negli ultimi anni, della maschera peeling nera. Piuttosto che prodotti economici dall'est, tuttavia, ti consigliamo di utilizzare prodotti di marchi ufficiali che non causeranno un fallo sulla tua pelle. Le maschere peeling nere possono essere piuttosto aggressive e difficili da togliere dal viso, ma quelle di alta qualità possono rimuovere abbastanza bene il grasso dai pori ostruiti.

Puoi anche provare maschere contenenti argille, che sono molto più delicate e senza rischio di arrossamenti o irritazioni cutanee. L'argilla può ridurre perfettamente la formazione di sebo e pulire in profondità i pori. Inoltre, ha un effetto antinfiammatorio e distrugge i batteri.

Oltre al sebo anche i fiocchi di pelle morta ostruiscono i pori. Puoi rimuoverli efficacemente con un peeling. Esso è ideale per combattere i punti neri, soprattutto quello contenente acido salicilico, in grado di sciogliere le impurità depositate nei pori. Ma non esagerare con il peeling, per non irritare troppo la pelle. Usalo solo una volta alla settimana. Dopo averlo applicato, non dimenticare di idratare il viso con la crema.

Crema solare

Ogni pelle ha bisogno di essere protetta dai dannosi raggi UV. Anche se è untuosa e problematica. Il sole ha un effetto dannoso sull'espansione dei pori della pelle. Per le pelli miste, piuttosto che utilizzare le creme solari, scegli emulsioni più delicate con una struttura in gel che non sarà troppo densa.

BodyBoom Coffee Scrub Active Charcoal peeling per tutti i tipi di pelle 100 g 7.67 
BodyBoom Coffee Scrub Cannabis Oil peeling per tutti i tipi di pelle 100 g 8.18 
BodyBoom Body Scrub Linen peeling per tutti i tipi di pelle 100 g 7.49 

Cosa non dovresti assolutamente fare!

Una delle prime cose che ci viene in mente quando troviamo un punto nero sulla pelle è schiacciarlo. Questo, ovviamente, risolverà il problema a breve termine. Tuttavia, puoi sviluppare un'infiammazione nei pori e la formazione di un brufolo più pronunciato. Nonostante il fatto che spremere i punti neri con le dita sia molto scortese per la pelle. L'area interessata può facilmente arrossarsi.

Dovresti anche evitare peeling troppo ruvidi o maschere cosmetiche, che possono avere una composizione chimica aggressiva, quindi invece di una pelle pulita e morbida avrai la pelle irritata. Non è sicuramente una buona idea mettere sulla pelle una decina di prodotti e sperare che funzioni. Meglio scommettere su cure regolari e una quantità minore di prodotti cosmetici.

Ecco l'ultimo consiglio che sicuramente non è consigliato di fare è forse il più importante. Non toccare mai la tua pelle con le mani sporche. Durante il giorno, molta sporcizia e vari batteri si attaccano alle tue mani. Quando inconsapevolmente tocchi il tuo viso, spargi queste impurità sul tuo viso con le dita.

Vai a combattere i punti neri con questi prodotti

Infine, ti portiamo consigli sui migliori prodotti cosmetici che ti aiuteranno molto nella lotta contro i punti neri.

Filorga Oxygen-Peel Re-Oxygenating Micro-Peeling Lotion 150 ml

Il gel peeling detergente Filorga contiene acido ialuronico e acido salicilico, che combatte efficacemente i pori ostruiti. Puoi usarlo tutti i giorni, ma solo la sera. La pelle dopo sarà meravigliosamente liscia, morbida e luminosa. Il peeling non è troppo ruvido, quindi non devi preoccuparti di irritare la tua pelle.

Bioderma Sébium Gel Moussant Purifying Cleanising Foaming 200 ml

Per l'uso quotidiano, mattina e sera, puoi provare il gel detergente per pelli grasse e miste di Bioderma. La sua composizione è delicata non irritante, non contiene sapone, quindi la pelle lo tollera perfettamente. In questo prodotto troverai il solfato di zinco, che lenisce la pelle e favorisce la guarigione.

Nuxe Very Rose Refreshing Toning Mist 200 ml

Dopo aver lavato il viso con il gel, si consiglia di neutralizzare e tonificare la pelle. Per questo verrà utilizzato uno spray tonico detergente di Nuxe. Contiene acqua di rose, che lenisce e ammorbidisce la pelle e ha anche un profumo meraviglioso. Puoi usare il tonico in qualsiasi momento della giornata, anche sul viso del trucco. Idrata e illumina la pelle.

Dermacol Black Magic Detox & Pore Purifying Peel-Off Mask 150 ml

La famosa maschera peeling Dermacol nera è perfetta per combattere i punti neri. Applicala sul viso deterso in uno strato appropriato, lasciala asciugare e staccala. Fai solo attenzione a evitare le sopracciglia e la zona intorno agli occhi, la applicazione su queste zone potrebbe essere più dolorosa. Ma il fatto è che pulisce perfettamente i pori.

Dr. Hauschka Clarifying Clay Mask 90 ml

Se non sei attratta dalle maschere nere esfolianti, o per il motivo che sono più dolorose o perché possono irritare la pelle, scommetti su quelle di argilla. Questo pezzo del Dr. Hauschka si trova in una scatola in forma di polvere, che deve essere miscelata con acqua per creare una maschera. Aiuta a ridurre il sebo, scioglie i pori ostruiti e può restringerli, lenisce la pelle e previene la formazione di punti neri.

Bioderma Sébium Pore Refiner 30 m

Quando ti prendi cura della pelle con i punti neri, non dimenticare alla crema. La crema ideale per i pori dilatati è quella di Bioderma, che ha anche effetti opacizzanti. Dopo la sua applicazione, la pelle è più morbida, i pori sono meno visibili. Riduce la produzione di sebo, prevenendo così l'ostruzione dei pori. La crema ha una struttura leggera, quindi la pelle può respirare sotto di essa.

Uriage Xémose Gentle Cleansing Syndet gel detergente nutriente per la pelle secca o atopica 500 ml 14.83 
La Roche-Posay Lipikar Huile Lavante AP+ Lipid-Replenishing Cleansing Oil olio detergente in schiuma contro l'irritazione della pelle 200 ml 9.63 
Shiseido Complete Cleansing Microfoam schiuma detergente 2 in 1 con effetto idratante 180 ml 31.88 
Cerco...
Cerco...
up